La tua alimentazione ideale in base alla tua identità genetica

nutrigenetica

La Nutrigenetica: cos’è?

La Nutrigenetica (o genetica nutrizionale) è la scienza che studia i rapporti tra il patrimonio genetico specifico di ciascun individuo (il genoma) e le molecole presenti negli alimenti, consentendo di comprendere come vengano assimilate e metabolizzate le sostanze che mangiamo tutti i giorni, in base al nostro DNA.

Grazie ai TEST DI NUTRIGENETICA, pertanto, è possibile analizzare i geni che determinano il modo in cui assimiliamo i nutrienti, permettendo di capire quali cibi si adattano meglio al nostro organismo e ci mantengono in salute. Quello che mangiamo potrebbe innescare o cercare di fermare uno stato infiammatorio.

Interventi dietetici, basati sulle conoscenze dei fabbisogni nutrizionali e del genotipo, possono essere utilizzati per prevenire, migliorare o curare patologie metaboliche, anche croniche. Lo studio del genotipo individuale può fornire quindi al clinico elementi di valutazione fondamentali per identificare la terapia nutrizionale personalizzata (nutrizione individualizzata), in grado di prevenire o ritardare l’insorgenza di patologie correlate, direttamente o indirettamente, all’alimentazione. Si parla di “Medicina di Prevenzione” ma anche di miglioramento della qualità della vita. Un’alimentazione sbagliata causa infatti stanchezza mentale e fisica.

Il Test di Nutrigenetica Artemisia Lab

Presso la Rete di centri Artemisia Lab è ora possibile effettuare il test di ultima generazione di nutrigenetica: attraverso l’esame del DNA, si individuando le specifiche necessità alimentari dell’organismo.

A fronte dei risultati genetici, i professionisti Artemisia Lab possono costruire il piano alimentare personalizzato che aiuta a preservare il benessere fisico, a prevenire eventuali disturbi oppure a contribuire alla cura di eventuali patologie metaboliche.

In particolare, grazie al test di nutrigenetica sul tuo DNA è possibile:

  • identificare e riconoscere eventuali intolleranze alimentari
  • comprendere la capacità del tuo organismo di assimilare i diversi cibi
  • scegliere la tipologia di allenamento ideale per il tuo fisico
  • identificare precocemente la predisposizione ad alcune patologie quali diabete, ipertensione e obesità
  • rallentare l’invecchiamento fisiologico cellulare e contrastare gli effetti del tempo

Come avviene il test

La raccolta del DNA avviene tramite un semplice tampone a secco orale, da strofinare nell’interno guancia del paziente. Sul tampone vengono raccolte le cellule epiteliali della mucosa orale, da cui viene estratto il DNA da analizzare. Effettuata l’analisi di Laboratorio, lo specialista Artemisia Lab illustra al paziente i dati di referto e programma il percorso nutrizionale idoneo al caso specifico.

Tipologie di Test di Nutrigenetica (INDAGINI)

  • DNA SENSIBILITA’: indaga la predisposizione genetica alle intolleranze alimentari rilevando ipersensibilità verso determinate sostanze quali glutine, lattosio, nichel,
  • DNA DIETA1: indaga la predisposizione a disturbi e/o patologie quali diabete di tipo 2, sindrome metabolica, obesità e sovrappeso, elevati valori di colesterolo e trigliceridi, aumento del rischio cardiovascolare, alterazioni del sistema immunitario.
  • DNA DIETA 2: indaga intolleranze di origine genetica (lattosio e glutine) e prevede inoltre l’analisi di geni che predispongono a stress ossidativo ed invecchiamento fisiologico precoce, osteoporosi, dislipidemie, sindrome metabolica, aumento del rischio cardiovascolare ed ipertensione, diabete di tipo 2, alterazioni del sistema immunitario.
  • DNA DIETA 3: indaga i polimorfismi che predispongono a patologie depressive e neurodegenerative i cui studi dimostrano come sia possibile agire sia dal punto di vista nutrizionale sia attraverso una integrazione personalizzata di bio-molecole, tra cui vitamina A, vitamina D, acido folico, magnesio per compensare eventuali difetti genetici.
  • DNA SPORT: indaga l’intolleranza genetica al lattosio, la predisposizione genetica alla celiachia, il metabolismo dell’acido folico e della vitamina D.

Analisi dei polimorfismi indicativi della predisposizione del soggetto ad infortuni a tendini e legamenti, della capacità dell’organismo di smaltire adeguatamente l’accumulo di acido lattico, di rispondere allo stress ossidativo causato dai radicali liberi prodotti ed allo stato infiammatorio generalizzato, tutte condizioni che possono predisporre e causare dolori muscolari crampi, infortuni.
Viene analizzata la funzionalità delle fibre muscolari, della contrazione muscolare e dell’apporto di ossigeno alle fibre, in modo da capire la tipologia di allenamento più adatta per l’atleta. 

  • DNA ANTI AGE: permette di ottenere informazioni specifiche e mirate per trattamento dietetico ed estetico, al fine di rallentare al massimo gli effetti dell’invecchiamento fisiologico cellulare che si riflette poi a livello esteriore.
  • DNA PSICHE: prevede lo screening del corretto metabolismo dell’acido folico e della vitamina D, due vitamine la cui carenza si associa ad aumento del rischio di patologie depressive e ad alterazioni del tono dell’umore. Vengono inoltre indagati polimorfismi che predispongono a stati depressivi e ad una ridotta risposta ai farmaci utilizzati per curare queste condizioni.
  • DNA PANNELLO GERIATRICO: indaga l’intolleranza genetica al lattosio e di polimorfismi che predispongono a patologie cardiovascolari, ipertensione, sindrome metabolica, stress ossidativo, stato infiammatorio generalizzato, Alzheimer, dislipidemie e sindromi depressive della terza età.
  • DNA PANNELLO ODONTOIATRICO: indaga la predisposizione genetica alla celiachia correlata a diverse manifestazioni extra-intestinali, tra cui problematiche dentali, con manifestazioni che coinvolgono sia la qualità dello smalto dei denti sia la salute dei tessuti molli della cavità buccale.

Vengono altresì indagati polimorfismi che possono contribuire alla ipoplasia dello smalto dentale, carie, ed incidere sulla salute ossea del cavo orale, oltre che polimorfismi predisponenti a stato infiammatorio e stress ossidativo.

  • DNA PANNELLO FERTILITA’: indaga l’intolleranza genetica al lattosio e la predisposizione genetica alla celiachia: le due intolleranze, se diagnosticate, possono incidere su problematiche inerenti la sfera riproduttiva.  Analisi dei polimorfismi che predispongono all’obesità ed al sovrappeso, al diabete gestazionale, alla sindrome metabolica ed all’ovaio policistico; il test prevede inoltre lo screening del metabolismo dell’acido folico, che gioca un ruolo fondamentale per le condizioni del ciclo fertile femminile e maschile e per tutto l’arco della vita, ed il metabolismo della vitamina D, che regola la fertilità.
  • IMMUNITA’: indaga il metabolismo della vitamina D, la cui carenza si associa ad aumento del rischio di condizioni autoimmuni; vengono inoltre valutate eventuali condizioni che predispongono ad alterazione della risposta immunitaria, stato infiammatorio generalizzato e/o stress ossidativo.
  • INTOLLERANZA GENETICA AL LATTOSIO
  • PREDISPOSIZIONE GENETICA ALLA CELIACHIA
  • PANNELLO MICROBIOTA: pannello con finalità preventive e predittive che prevede lo screening di una serie di polimorfismi correlati a alterazione del microbiota intestinale ed insorgenza di condizioni quali: infiammazione intestinale cronica, Morbo di Crohn, sindrome metabolica.
  • DNA PANNELLO COMPLETO (32 POLIMORFISMI)

PANNELLI SPECIFICI ARTEMISIA LAB/SAPIENZA

  • PROTOCOLLO METABOLICO: indirizzato a pazienti di entrambi i sessi, affetti da obesità con sindrome metabolica e diverse patologie secondarie all’obesità, la cui terapia non può prescindere dal calo ponderale
  • PROTOCOLLO TEENS AND CHILDREN/ETÀ EVOLUTIVA: indirizzato a pazienti giovani, bambini o adolescenti, pensato soprattutto per la prevenzione, oltre che al trattamento, di sovrappeso e obesità di questi giovani pazienti
  • PROTOCOLLO SALUTE DELLA DONNA IN ETÀ FERTILE: ha lo scopo di individuare i fattori di rischio che possono influenzare la fertilità della donna o interferire con la perdita di peso
  • PROTOCOLLO SALUTE DELLA DONNA IN ETÀ PERIMENOPAUSALE: indirizzato alle donne in fase perimenopausale, per contrastare le condizioni che predispongono allo sviluppo di patologie cardiovascolari e sovrappeso o obesità

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it