BELLEZZA E BENESSERE: UN APPROCCIO OLISTICO E INTERDISCIPLINARE

Articolo di:

Bellezza e benessere rappresenta un approccio olistico e interdisciplinare che parte dall’ascolto della persona, passa attraverso un percorso terapeutico motivato e condiviso e termina con una nuova consapevolezza di sé. 

La durata della vita media è aumentata e il nostro organismo non sembra ancora essersi adattato al fenomeno della longevità. A 50 anni, un tempo, eravamo al tramonto della nostra esistenza. Oggi
siamo chiamati a dare il meglio di noi proprio a questa età. È necessario arrivare in forma al traguardo, superarlo rimanendo competitivi e sicuri di noi.

Artemisia Lab si occupa di bellezza e benessere a 360 gradi mediante un approccio olistico e interdisciplinare. Un pool di professionisti che prima di esaminare le carte, guardano il paziente, ascoltano l’uomo o la donna che hanno di fronte, dal punto di vista umano prima che clinico e terapeutico. Al centro dell’attenzione c’è il momento diagnostico anche per gli inestetismi più banali perché il paziente possa essere consapevole della natura del suo problema e da persona coinvolta partecipare coscientemente al momento terapeutico.

“Le mie analisi sono ok ma io non mi sento in forma, pratico sport ma le mie gambe sono orribili, sono perennemente a dieta ma non dimagrisco”.

Sono questi alcuni esempi delle problematiche che i nostri pazienti ci propongono.

Ascoltarli nella prima fase è molto importante per iniziare un programma su misura che prevede l’inquadramento diagnostico del problema e la definizione di un percorso terapeutico motivato e
condiviso.

Il supporto degli esami di laboratorio, delle indagini termografiche per studiare la cellulite e riportarla alla
sua reale consistenza di patologia del microcircolo, del’esame impedenziometrico per arrivare a definire il metabolismo di base. In alcuni casi, come diabete, obesità, disturbi digestivi, anche la genetica può essere di aiuto: mediante semplici prelevi salivari, risaliamo al nocciolo del problema.

Ricorrendo ai protocolli Bhrt, mediante l’utilizzo di ormoni bioidentici ed integratori preparati ad personam galenicamente, affrontiamo le problematiche di menopausa e andropausa affinché l’organismo superi
quei blocchi dovuti ad un orologio biologico che tende a rallentare, mentre noi siamo ancora in corsa. Di pari passo procede la correzione di inestetismi del volto, del collo mediante peelings, filler, fili in PDO sia idratanti che di trazione, tossina botulinica e bio-rivitalizzazione.

Abbiamo messo a punto per il viso un protocollo ribattezzato  “Lifting sine bisturi” ovvero non chirurgico
basato sul Prp (plasma arricchito di piastrine) ricco di fattori rigeneranti, radiofrequenza needling che determina una contrazione del collage e una neo produzione di fibre che rinvigorisce il rilassamento cutaneo.

Se necessario il trattamento viene coadiuvato da laser frazionato per il miglioramento della texture delle rughe del viso e da infiltrazioni con acido ialuronuco per il miglioramento dei volumi del viso.

Radiogfrequenza, carbossiterapia e mesoterapia per inestetismi degli arti inferiori. Pratichiamo anche la
rimozione di macchie, depositi adiposi di lieve entità mediante mesolipolisi, ma ricorriamo a tecniche interdisciplinari quando necessario attraverso il supporto della chirurgia plastica. I nostri specialisti con tecniche mini-invasive possono procedere a lite-liposculture e a lite-lipostrutture per il rimodellamento del corpo e per il viso a soft lifting con lipostruttura per ridonare un aspetto più rilassato e giovanile.

Direzione: Via Velletri 10 Roma

Contattaci

Contattaci

800 300 100

Scrivici

Scrivici

info@artemisialab.it